Lago Film Fest

Condividi

Dal cinema all’illustrazione: il 20 luglio inizia il Lago Film Fest

Una ‘Woodstock’ del cinema, un evento animato da cortometraggi, documentari e sceneggiature, un appuntamento imperdibile per tutti gli appassionati della ‘settima arte’: da venerdì 20 luglio prende il via la XIV edizione del Lago Film Fest a Revine Lago, in provincia di Treviso.

Laboratori, incontri e masterclass all’insegna del cinema ma non solo… Fino a sabato 28 luglio, il Festival Internazionale di Cinema Indipendente rende omaggio anche al mondo della musica, della danza e dell’illustrazione.

Anche quest’anno, infatti, torna “Diciottocchi”, il progetto di residenza artistica nato nel 2010, il cui tema per il 2018 è “Coming of Age”.

Tutti e nove gli illustratori partecipanti hanno il compito di illustrare un videoclip iconico anni ’90, rivisitandolo e ambientandolo a Lago.

Tra le novità di questa edizione – di cui LemonPrint è main sponsor e partner tecnico – l’incontro “Colorati e indipendenti”, domenica 22, alle 21:30, con Eleonora Antonioni, Martoz e TINALS (This Is Not A Love Song).

Dal laboratorio creativo per avvicinare i partecipanti alla serigrafia d’arte al workshop dedicato alla linoleografia (una tecnica di stampa a rilievo impiegata spesso nella stampa di biglietti da visita originali), variante moderna della xilografia che invece utilizza matrici di legno – ecco nove giornate di creatività, fantasia e originalità, rivolte a grandi e piccini.

Per i bambini più curiosi, inoltre, è disponibile un’intera programmazione a loro dedicata.

Lago Film Fest è anche solidale

Ogni sera si possono degustare prodotti locali oppure piatti provenienti da tutto il mondo, proprio grazie alle cene etniche solidali.

Scritto da

Frizz

La tua guida su Lemonprint
A Bologna il mondo è più ‘creativo’