Lago Film Fest

Condividi

Dal cinema all’illustrazione: il 20 luglio inizia il Lago Film Fest

Una ‘Woodstock’ del cinema, un evento animato da cortometraggi, documentari e sceneggiature, un appuntamento imperdibile per tutti gli appassionati della ‘settima arte’: da venerdì 20 luglio prende il via la XIV edizione del Lago Film Fest a Revine Lago, in provincia di Treviso.

Laboratori, incontri e masterclass all’insegna del cinema ma non solo… Fino a sabato 28 luglio, il Festival Internazionale di Cinema Indipendente rende omaggio anche al mondo della musica, della danza e dell’illustrazione.

Anche quest’anno, infatti, torna “Diciottocchi”, il progetto di residenza artistica nato nel 2010, il cui tema per il 2018 è “Coming of Age”.

Tutti e nove gli illustratori partecipanti hanno il compito di illustrare un videoclip iconico anni ’90, rivisitandolo e ambientandolo a Lago.

Tra le novità di questa edizione – di cui LemonPrint è main sponsor e partner tecnico – l’incontro “Colorati e indipendenti”, domenica 22, alle 21:30, con Eleonora Antonioni, Martoz e TINALS (This Is Not A Love Song).

Dal laboratorio creativo per avvicinare i partecipanti alla serigrafia d’arte al workshop dedicato alla linoleografia (una tecnica di stampa a rilievo impiegata spesso nella stampa di biglietti da visita originali), variante moderna della xilografia che invece utilizza matrici di legno – ecco nove giornate di creatività, fantasia e originalità, rivolte a grandi e piccini.

Per i bambini più curiosi, inoltre, è disponibile un’intera programmazione a loro dedicata.

Lago Film Fest è anche solidale

Ogni sera si possono degustare prodotti locali oppure piatti provenienti da tutto il mondo, proprio grazie alle cene etniche solidali.

Scritto da

Frizz

La tua guida su Lemonprint
Paolo Beghini e le sue illustrazioni concettuali in ‘Editorial Weekly’