Intervista-Marta-Pantaleo

Condividi

Marta Pantaleo e la sua Monograph, tra storyboard e illustrazioni

Monograph è una raccolta di illustrazioni, storyboard e schizzi preparatori realizzati dall’illustratrice Marta Pantaleo tra il 2016 e il 2018 e stampata da LemonPrint.

Classe 1990, dopo gli studi in Grafica e Fotografia all’Accademia di Belle Arti di Roma e la specializzazione in illustrazione editoriale al Mimaster di Milano, dal 2016 Pantaleo lavora come illustratrice freelance nell’ambito dell’editoria per ragazzi, giornali e riviste.

“Il bello di questo linguaggio – ha raccontato l’illustratrice romana – è che non ha bisogno di parole per essere spiegato, le parole sono tradotte in immagini e il messaggio arriva chiaro a persone di nazionalità e culture diverse e può raggiungere con facilità un pubblico molto vasto”.

“Con LemonPrint ho avuto l’occasione di realizzare una monografia dei miei lavori più recenti, scegliendo di focalizzarmi sul processo creativo presente dietro la costruzione di un’immagine, ad esempio – ha spiegato – del mio ultimo libro ‘Il mago Tre-Pi‘ ho inserito gli schizzi preparatori alle tavole definitive e lo studio del personaggio principale. Sono molto soddisfatta del prodotto finale e della stampa”.

“Sarebbe bello per chi decide di affidarsi a LemonPrint – ha proposto Pantaleo – avere un’assistenza diretta per tutto ciò che riguarda la cartotecnica, per realizzare insieme prodotti più complessi, con fustellature, pagine estraibili, lucidature ed elementi che possono aggiungere al prodotto qualcosa di speciale”.

Le tue fonti di ispirazione? I tuoi riferimenti creativi?

“I riferimenti creativi sono numerosi e molto diversi tra loro: dall’illustrazione al cinema, alla fotografia, difficile elencarli tutti. Sicuramente Instagram è uno strumento utile per seguire aggiornamenti in tempo reale dei profili che mi interessano. Lo uso principalmente per tenermi aggiornata sulle pubblicazioni delle case editrici che più mi piacciono e poi – ha concluso – corro in libreria a comprare quello che mi ha colpita!”.

Scritto da

Frizz

La tua guida su Lemonprint
LemonPorn: chi sono Anna Sandri e Claudia Bernardi? (2)